Scuola, arriva la "Pagella d'oro" per i 38 migliori studenti delle medie

Ai vincitori un buono di 50 euro per l’acquisto di libri, ingressi gratuiti a mostre e musei, quattro biglietti per il teatro, cinema, parchi e piscine, eventi sportivi e agevolazioni sul prezzo di corsi e laboratori

Il momento della premiazione

Consegnate giovedì mattina le “Pagelle d’oro”. Quest'anno gli studenti vincitori sono stati 38. Il riconoscimento, promosso dal Comune di Verona, è rivolto ai migliori scolari di terza media del territorio veronese che abbiano conseguito, a conclusione del ciclo di studi, un risultato scolastico di eccellenza. Presenti alla cerimonia il dirigente dell’Ufficio Scolastico provinciale di Verona Giovanni Pontara e i dirigenti scolastici delle scuole pubbliche e paritarie frequentate dagli alunni premiati.

“Con questa iniziativa, che stimola e incentiva gli studenti veronesi a migliorarsi e a mantenere viva la passione per lo studio – ha sottolineato l'assessore alle Politiche giovanili, Alberto Benetti -. Questo premio vuole riconoscere e gratificare l’impegno e il sacrificio dei ragazzi che si sono distinti per il profitto scolastico, mettendo a frutto i propri talenti, dimostrando che non è la cultura del demerito che premia”.

Questi gli studenti premiati per l’anno scolastico 2012/2013: Diego Aganetti, Beatrice Altamura, Stefano Angella, Chiara Antonietti, Amir Bachir Kaddis Beshay, Aurora Badalini, Anita Baldo, Francesca Bertolini, Federica Bertucco, Luca Bonazzi, Davide Borghero, Chiara Burato, Sofia Coghi, Sara Cristofori, Giacomo Dallorto, Antonia De Carlo, Michelo Di Palma, Rebecca Domaschio, Monika Doss, Linda Farinati, Giulia Ficcadenti, Giacomo Gatti, Elena Giaretta, Andrea Gobbi, Evita Jasinskaite, Arianna Luci, Tommaso Martini, Edoardo Merci, Matteo Murari, Giulia Oliosi, Chiara Pepe, Alberto Pomari, Carlotta Rossignoli, Michele Savini, Giulia Tacchella, Francesca Tacconi, Lucrezia Tessari, Giacomo Veneri. Ai vincitori sono stati assegnati un buono di 50 euro per l’acquisto di libri scolastici, ingressi gratuiti a mostre e musei, due biglietti per uno spettacolo del Festival Shakespeariano 2013 e due per una serata del Festival Areniano, ingressi gratuiti per spettacoli teatrali, cinema, parchi e piscine, eventi sportivi e agevolazioni sul prezzo di corsi e laboratori.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • Rapina finita nel sangue: chiude il centro del paese per ricostruire l'omicidio

  • McDonald’s: apre il ristorante di Bussolengo

  • Tamponamento tra auto e tir, sei feriti: uno è grave. Coinvolti due bambini

Torna su
VeronaSera è in caricamento