Viabilità e punti critici durante la 15ª Verona Marathon il 20 novembre

Sono attesi oltre 13mila corridori che si riverseranno in strada a partire dalle 8.30 circa fino alle 15.00 di domenica 20 novembre. Tanti i provvedimenti da parte della Polizia Locale in vista della manifestazione, ma anche i consigli utili per evitare problemi

Domenica 20 novembre si svolgerà la 15ª edizione della Verona Marathon, alla quale sono associate anche la Cangrande Half Marathon e la corsa Last 10 Solidale. La Polizia municipale invita i cittadini a considerare le conseguenze che la manifestazione sportiva avrà sulla viabilità. Gli atleti occuperanno i percorsi di gara durante un'ampia fascia oraria compresa tra le 8.30 e le 15, lungo le vie di Centro Storico, Stadio, Borgo Milano, Chievo, Parona, Borgo Trento e Veronetta, con partenza ed arrivo in piazza Bra.

Durante la corsa il percorso sarà chiuso al traffico: nessun veicolo potrà inserirsi. L’attraversamento sarà consentito unicamente in prossimità di incroci vigilati e per esigenze urgenti o di emergenza, previa autorizzazione della Polizia municipale o del personale dell’organizzazione in servizio ed unicamente quando non transiteranno gli atleti.

Non tutto il percorso sarò occupato contemporaneamente per l'intera fascia oraria: corso Porta Nuova e la circonvallazione interna, ad esempio, saranno percorribili già dalle 9.30 circa, Parona dalle 11.30, la zona di San Zeno e lungadige Cangrande attorno alle 12, Stadio e Chievo verso le 13, il centro e Veronetta dopo le 15.

Alcuni punti critici per la viabilità potrebbero essere l'accesso alla zona di Villa Monga e all'ospedale di Borgo Trento, quest’ultimo sempre raggiungibile da via Mameli, in prossimità di piazzale Stefani e di via Cavallotti, e da via Ca' di Cozzi. Gli agenti consigliano pertanto il transito in via Mameli solo ai mezzi diretti all’ospedale, specialmente fino alle ore 11.30. Tutti gli altri passaggi, nei momenti in cui non transiteranno i podisti, saranno valutati e autorizzati dalla Polizia municipale.

In uscita dalla zona Navigatori/quartiere Catena saranno sempre percorribili via Da Levanto e ponte Unità d’Italia, in direzione Borgo Trento fino alle 9 e dopo le 11.30 in direzione Valpolicella. Nella zona di Porta Vescovo e della galleria di via Volta agenti preposti controlleranno il traffico diretto in Borgo Trento, con l'obiettivo di evitare code e rallentamenti. È consigliato pertanto l’utilizzo delle tangenziali per attraversare la città.

Coloro che abitano lungo il tracciato di gara sono invitati a lasciare l’auto fuori dal percorso, altrimenti dalle 8.45 circa saranno bloccati in garage, visto che le vie saranno transennate, anche per tratti molto lunghi. Tutte le informazioni sono disponibili sul portale del Comune di Verona www.comune.verona.it e sul sito ufficiale della manifestazione www.veronamarathon.it. L’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) del Comune di Verona risponderà al numero verde 800 202525 anche sabato 19 e domenica 20 novembre, dalle 8.30 alle 14.30.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento