Il rombo di Verona Legend Cars con la Sfida dei Campioni in fiera

Grande affluenza di pubblico e tanta curiosità per il mondo dell'heritage. E dopo le prove di oggi, domani si concluderà la gara di rally nella pista realizzata nel quartiere fieristico

(Fonte foto: sito Verona Legend Cars)

Oggi, 6 maggio, seconda giornata di apertura di Verona Legend Cars con una grande affluenza di pubblico nel quartiere fieristico di Verona. E oggi prima giornata della Sfida dei Campioni. I piloti Miki Biasion, Markku Alén, Juha Kankkunen, Francois Delecour, Lucky Battistolli, Piero Liatti, Piero Longhi e la giovane promessa italiana Fabio Andolfi si sono cimentati nelle prove sulla pista di 1 km per 15mila metri quadrati supervisionata da Aci Verona e con Abarth main sponsor. Sul circuito il rombo delle blasonate Lancia Delta integrale e Lancia 037 e delle attuali Abarth 124 Rally e Abarth 695 Rally.

Domani, 7 maggio, giornata conclusiva della manifestazione e, dopo le prove di oggi, momento clou della Sfida dei Campioni con i quarti di finale a partire dalle 10.30, le semifinali dalle 14 e le finali dalle 16. E al termine le premiazioni.

Al salone, tra le altre, si possono ammirare anche le storiche Abarth del Club Veteran Bernardi, fare test drive degli ultimi modelli Abarth, 124 sport e 595. Il marchio dello scorpione è presente a tutto tondo a Verona, ma alla terza edizione di Verona Legend Cars non poteva mancare Ferrari, che festeggia le 70 candeline con una chicca per tutti gli amanti del cavallino rampante; sono presenti, infatti, due simulatori di Formula 1 uguali a quelli impiegati da Vettel e Raikkonen. Dal Museo Ferrari ai motoscafi Riva motorizzati Ferrari, le rosse sono protagoniste.

Oggi si sono ritrovate le Alfa Giulia del raduno di epocaAuto. Erano tra le 250 auto che si sono radunate nei grandi spazi aperti della Fiera di Verona. Sempre in tema raduni, domani sarà la volta del SL Classic Club. Presentato per la prima volta proprio a Verona Legend Cars, ritorna nel 2017 con i suoi modelli di punta: dal progetto R129 a ritroso fino alle gloriose 190 SL, le mitiche Pagoda e le intramontabili R107.

Anche il Club Peschiera Motori sarà presente domani con oltre 40 modelli di diverse epoche e marche.

La passione per l'auto, intanto, unisce le due sponde dell'Atlantico: il Gruppo Vicenza Cars and Coffee, che riunisce entusiasti italiani e personale americano delle basi di Vicenza e Aviano, porterà una ventata di stile americano.

Tra i padiglioni altri gioielli del passato con i modelli del Registro Italiano Fiat e dei Club Officina Ferrarese, Veteran Car Club Padova e Alfa Special. Infine la Scuderia Jaguar Storiche festeggia 10 anni di attività, con una rassegna dei suoi modelli più belli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento