Verona, lavori a fogne e tubature, previsti divieti. E da lunedì si sistema l'incrocio di corso Milano

Acque Veronesi avvisa dei nuovi cantieri a Verona città. Il primo da sabato 24 gennaio e il secondo che prevede scavi da lunedì 26. Impedita sosta e circolazione per 5 giorni. Il Comune: semafori e cartelli alla svolta con viale Galliano

Sabato 24 gennaio, salvo sfavorevoli condizioni meteorologiche, inizieranno i lavori di scavo per la realizzazione di un nuovo allacciamento fognario e per l'isolamento di altri due allacci idrici in via Garibaldi a Verona città. L'intervento avrà la durata di due giorni lavorativi.

Dato il cantiere saranno in vigore il divieto di sosta e transito nella zona interessata. Sempre a Verona, in via Sottocastello, lunedì 26 gennaio cominceranno i lavori di scavo per la posa di due griglie. I divieti di sosta e circolazione resteranno in vigore per 5 giorni.

Ma lunedì 26 gennaio anche il Comune ha previsto lavori. Riguarderanno l'adeguamento dell'incrocio di corso Milano con viale Colonnello Galliano, e dell'asse viario di viale Galliano. Verranno installati due nuovi portali con indicazioni stradali e semaforiche in viale Colombo, all'intersezione con corso Milano, e in viale Colonnello Galliano, all'incrocio con via San Marco. L’installazione delle due nuove strutture inizierà dopo le 20 con la predisposizione dei cantieri: per qualche ora, quindi, il traffico potrà circolare su una sola corsia per senso di marcia, nella parte di carreggiata non interessata dal lavori.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

Torna su
VeronaSera è in caricamento