Rubavano motori nautici sul lago di Garda per venderli al mercato nero: in tre in manette

L'indagine è iniziata nel giugno 2012, dopo che era stato registrato sul lago un incremento di furti di motori da imbarcazioni da diporto il cui costo, a pezzo, variava dai 3 ai 15 mila euro

Continuano i casi di furto in provincia: questa volta a finire nelle mani degli agenti di polizia sono stati alcuni ladri specializzati nel furto di motori di imbarcazioni. Il gruppo operava tra il Veneto e la Lombardia, prendendo di mira i natanti del lago di Garda. I delinquenti sono stati catturati dalla squadra mobile di Verona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LUNGA INDAGINE - L'indagine è iniziata nel giugno 2012, dopo che era stato registrato sul lago di Garda un incremento di furti di motori da imbarcazioni da diporto il cui costo, a pezzo, variava dai 3 ai 15 mila euro. Oltre ai motori, presi anche in cantieri nautici, veniva depredata strumentazione di alta tecnologia adatta alla navigazione. L'attività di indagine, svolta con il supporto della squadra nautica della polizia di stato di Peschiera del Garda, ha permesso di individuare un'auto su cui si è focalizzata l'attenzione degli investigatori, che sono riusciti a trovare riscontri in merito a tre romeni residenti a Padova che facevano scorrerie tra le due regioni, rubando oltre a motori anche altra merce, come 800 litri di gasolio in una ditta di Camponogara. L'ipotesi formulata dalla polizia è che i furti siano stati commessi su commissione e i motori destinati al mercato estero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

Torna su
VeronaSera è in caricamento