Verona, intruse nel condominio e beccate ad origliare: sono ladre giovanissime ma già esperte

Nei guai due nomadi di 19 e 15 anni: hanno tentato un colpo in pieno giorno nella zona residenziale di Verona. Alla più anziana viene trovata una sbarra metallica per scassinare le porte senza lasciare segni

Un colpo in pieno giorno nella zona residenziale per eccellenza della città. Si è verificato nella tarda mattinata di mercoledì, nella zona di Borgo Trento, dove la polizia è riuscita, grazie ad un tempestivo intervento, a sventare un furto in appartamento.

Erano le 11e20 quando due giovani donne, nomadi all'apparenza, erano state segnalate mentre si aggiravano in modo sospetto all’interno di un palazzo in dia degli Uberti. Alcuni testimoni le avevano viste origliando dietro le porte dei vari appartamenti. Immediato l’arrivo della Volante della questura, cosicché le due ragazze sono state trovate mentre ancora si aggiravano sulle scale tra il secondo e terzo piano.

Una, la più anziana, aveva in mano una lastra di plastica flessibile, ritagliata artigianalmente, che gli agenti hanno individuato come strumento generalmente usato per forzare le porte senza lasciare segni scasso. L’altra invece, la più giovane, che fungeva da "palo", è stata perquisita una volta arrivati in questura: aveva addosso un cacciavite di 30 centimetri, altro tipico strumento da ladri da appartamento. Si trattava di due giovani ragazze croate di 19 e 15 anni e già con numerosi "alias" in precedenti segnalazioni. Alla luce di quanto accertato la più grande è stata tratta in arresto per il reato tentato furto aggravato mentre la più giovane, essendo senza fissa dimora e apparentemente senza famiglia, dopo essere stata denunciata è stata affidata al Centro Don Calabria.

La convalida dell’arresto da parte del giudice è arrivata nella mattinata di giovedì da cui è partita la condanna a 1 anno e 3 mesi di reclusione. La pena risulta sospesa.

FERIE ESTIVE, UNA "MANNA" PER I FURFANTI DELLE CASE: ECCO COME DIFENDERSI

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il panettone più buono secondo Iginio Massari? Lo produce un pasticciere veronese

  • Incidente mortale a Verona: auto contro un muro, perde la vita un 47enne di Cerea

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 13 al 15 settembre 2019

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • Incidente in scooter a Malcesine: muore travolto da un autobus dopo la caduta

Torna su
VeronaSera è in caricamento