Verona, assalto a sassate al pullman dell'Hellas: preso il colpevole

Si tratterebbe di un ultrà romanista della Curva Sud. In sella al motorino guidato da un complice avrebbe scagliatp una grossa pietra frantumando un finestrino del mezzo veronese: ha postato la sua azione su Facebook

"Ho fatto centro". Sarebbero questi i commenti postati su Facebook, poche ore dopo il danno, dall'ultrà romanista presunto autore del lancio di sassi contro il pullman dell'Hellas Verona nella Capitale. Un messaggio sul popolare social network corredato di foto di una pietra a cui poi avrebbero risposto positivamente decine di conoscenti e amici, tifosi romanisti. Tra i messaggi ci sarebbe anche quello del complice che guidava la moto. Secondo il quotidiano "La Repubblica" ci sarebbe una svolta nelle indagini della polizia della Capitale per rintracciare gli autori degli atti di vandalismo e intimidazione nei pressi dello stadio Olimpico.

AGGUATO AL PULLMAN DEL VERONA, VETRI IN FRANTUMI: LA SQUADRA SI FERMA

La Questura avrebbe quindi individuato i responsabili delle sassate contro il mezzo che trasportava la squadra del Verona. Il fatto è accaduto domenica scorsa, 1 settembre, in largo Volpi e l'autore, vantatosi su internet della sua bravata, sarebbe una conoscenza delle Forze dell'ordine. Un ultrà romanista già segnalato per episodi violenti negli stadi. L'identificazione sarebbe stata possibile grazie al fermo di un altro tifoso romanista della Curva Sud. Le indagini della polizia proseguono da domenica,: gli investigatori si sono messi a spulciare le migliaia di numeri di targa di motocicli che domenica scorsa hanno transitato nella zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento