Verona, minacciata e obbligata ad abortire: il marito la picchia col ferro da stiro

Almeno cinque anni di torture indicibili per una giovane dello Sri Lanka residente nel Veronese. Ad accorgersi di tutto e testimoniare è il medico della donna. Decine di certificati riportano lesioni e traumi

L'ha persino obbligata ad abortire. E poi botte a non finire, insulti, minacce. Era succube di quel marito violento. Per cinque anni ha sopportato ogni sfuriata di quell'uomo pericoloso. Da parte sua nessuna denuncia: ad interrompere quel "regime vessatorio" e brutale è stato il medico della giovane originaria dello Sri Lanka. A testimonianza delle torture subite per anni ci sono infatti i certificati medici che l'avvocato della vittima ha presentato in Tribunale dopo aver trascinato il marito a processo. Fu proprio il medico a raccontare le terribili vicende che ruotavano attorno a quella famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il racconto agghiacciante che ricostruisce gli attimi di terrore in casa parla di schiaffi, pugni, calci, minacce e persino un ferro da stiro utilizzato come arma impropria. Come spiega l'Arena, a dicembre 2012 la costrinse anche ad abortire. L'uomo è stato condannato a 4 anni per maltrattamenti in famiglia e dovrà pagare una multa di 10mila euro, ma non sconterà la pena in Italia. Da tempo è tornato nel paese d'origine assieme al figlio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

  • Gardaland annuncia la data della riapertura ufficiale: attrazioni all'aperto tutte disponibili

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Fatture false per evadere l'Iva, sequestri per 74 milioni ad azienda veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento