Verona, il "Gay Pride 2015" annunciato in città: in strada e nelle piazze le associazioni del Triveneto

Lo scorso 21 ottobre si era costituito formalmente il "Comitato Verona Pride 2015", grazie al quale nel prossimo anno verrà organizzato l’omonimo evento dedicato alla "fierezza Lgbt". L'Arcigay: "Momento di rinascita"

foto web

Lo scorso 21 ottobre si era costituito formalmente il "Comitato Verona Pride 2015", grazie al quale nel prossimo anno verrà organizzato a Verona l’omonimo evento dedicato alla fierezza Lgbt (lesbica, gay, bisessuale e transessuale/ transgender) e ai movimenti queer di tutto il Triveneto. Una notizia peraltro anticpiata durante i due eventi organizzati in Gran Guardia, in ottobre e nella sede del Partito Democratico di dibattito su convivenze e matrimoni gay. Ora arriva una nuova conferma, dal presidente dell'Arcigay Verona in persona, Alex Cremonesi:

"Finalmente un forte segnale da una città famosa ormai in Italia per essere un laboratorio politico delle destre estreme, come ben documentato nel dossier divulgato lo scorso 25 ottobre. Quale migliore risposta ad alcune, le ennesime, risibili e ideologiche affermazioni sentite in Gran Guardia: un Verona Gay Pride! L'occasione per quella svolta culturale di cui la città ha un disperato bisogno, capace di coinvolgere tutti i cittadini ormai stufi del pesante clima d’intolleranza verso ogni diversità che da troppo tempo viene promosso da chi ha altri interessi rispetto al benessere di tutti i cittadini veronesi e della città stessa".

L'Arcigay scaligero ribadisce che potrà essere un "faro cruciale per la città". Anche per "riportare Verona ad essere il faro della modernità che merita di essere". A Venezia l'evento basato sull'orgoglio gay aveva richiamato oltre 5mila persone. Si terrà a breve una conferenza di presentazione dell'evento curata dall'associazione Lgbt provinciale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

Torna su
VeronaSera è in caricamento