Verona, frane e messa in sicurezza dopo il maltempo: la Provincia chiude due strade per lavori

Interventi urgenti a San Giovanni Ilarione e Ronco all'Adige. I cantieri dureranno anche mesi. Ecco i percorsi alternativi. A San Martino Buon Albergo invece si sbarra via Casa Pozza per il turismo ecologico cittadino

Il tratto dela Provinciale franato a San Giovanni Ilarione

Cominciano i lavori sul tratto franato della Provinciale 17 a San Giovanni Ilarione. L'assessore provinciale alla Protezione civile, Giuliano Zigiotto, ha comunicato che martedì 11 febbraio, sono iniziati gli interventi di particolare urgenza sulla strada "di Chiampo" dopo che il 3 febbraio scorso era crollato il muro di sostegno di valle. Un episodio che secondo i tecnici è stato provocato dalle insistenti e abbondanti piogge delle ultime settimane. Dopo il sopralluogo di Zigiotto, è stato predisposto con urgenza l'inizio del cantiere per non compromettere la sicurezza delle abitazioni e della scuola d'infanzia collocate a valle. Inoltre, era necessario evitare un possibile ampliamento del fenomeno e un peggioramento della situazione dovuto al protrarsi di una condizione meteorologica non favorevole. La chiusura sarà protratta fino a tutto il 31 marzo 2014 e riguarderà qualsiasi tipo di veicolo, con esclusione dei mezzi addetti agli interventi di ripristino. La sospensione della circolazione si rende necessaria per consentire l'esecuzione di prolungati interventi al piede della strada franata. Il percorso alternativo è istituito su viabilità di livello inferiore, lungo le strade comunali “via Parlato” e “via Rigodanzo”. Il provvedimento determina inoltre la revoca dell'ordinanza del 3 febbraio scorso, che istituiva il senso unico alternato e il divieto di transito ai mezzi aventi massa superiore a 3.5 tonnellate, lungo il medesimo tratto della strada provinciale

“Il lavoro è stato predisposto con il criterio della somma urgenza - spiega l'assessore - per accorciare i passaggi burocratici delle procedure. Parliamo, infatti, di un tratto di strada per il quale era fondamentale un intervento celere per garantire il massimo livello di sicurezza dei cittadini a valle, dove si trovano diverse abitazioni e soprattutto una scuola d'infanzia. Inoltre, il meteo di questo periodo non ci aiuta, e nel caso di nuove precipitazioni c'è il rischio di un ampliamento della frana.

RONCO ALL'ADIGE - Altri provvedimenti della Provincia di Verona riguardano invece la strada provinciale 19 “Ronchesana”, ricadente nel territorio del Comune di Ronco All'Adige, in località Canton. Da mercoledì 12 febbraio e fino alle 7 del 13 febbraio verrà istituito il senso unico alternato in tutto il tratto. Inoltre, da mercoledì e fino a tutto il 21 febbraio, avverrà la chiusura al traffico dalle 7 alle 19. La circolazione sarà comunque garantita su percorsi alternativi istituiti lungo le strade provinciali. Anche in questo caso la chiusura si rende necessaria a causa dei cedimenti strutturali della carreggiata, dovuti alle abbondanti precipitazioni di questi giorni.

SAN MARTINO BUON ALBERGO - Ragioni diverse invece spingono il Comune di San Martino Buon Albergo a chiudere in "sperimentalmente" via Ca’ Nova e in via Casa Pozza, fino all’intersezione con via Don Giusti, in località Casette. Nelle intenzioni dell'amministrazione cittadina, pedoni e ciclisti da domenica 16 febbraio potranno godere in sicurezza delle bellezze naturalistiche di Casa Pozza. Il sindaco Valerio Avesani ha istituito il divieto di trasnito con un'ordinanza relativa ai giorni festivi. Il provvedimento è valido per tutti ad eccezione di residenti e frontisti.

L’inizio del provvedimento, che durerà in via sperimentale fino al 29 giugno 2014, avverrà in concomitanza con la Giornata ecologica, organizzata dalla Provincia, a cui ha aderito il Comune di San Martino Buon Albergo. L’assessore all’Ecologia, Mauro Gaspari, sottolinea che si tratta di "un esperimento che ci permetterà di capire i vantaggi in termini di respirabilità dell'aria e di qualità della vita, oltre che un modo per far apprezzare ai cittadini le bellezze naturalistiche di quella zona del paese, senza correre rischi”. La chiusura al traffico di via Casa Pozza e via Ca’ Nova permette nei giorni festivi di creare un circuito ad anello. Il percorso consente ai cittadini di passeggiare in sicurezza e in mezzo alla natura da via Feniletto, a Casette, passando da Casa Pozza e arrivando in località Arcandola transitando dal percorso ciclopedonale concluso due anni fa.

Al termine della sperimentazione, afferma l’assessore all’Ecologia, “valuteremo eventuali interventi correttivi e se il test avrà avuto successo lo estenderemo ulteriormente”. Per la prima giornata di chiusura al traffico, domenica a Casa Pozza saranno presenti gli agenti della polizia locale. Il provvedimento è stata deliberato dalla giunta comunale perché “nel fine settimana molti cittadini transitano da lì per fare una passeggiata. La strada è stretta e spesso le auto transitano ad alta velocità. La chiusura al traffico è stata autorizzata solo dopo l’apertura di via Divisione Aqui, la nuova arteria che collega gli impianti sportivi alla nuova area Peep e a via Feniletto – spiega l’assessore alla Viabilità Davide Brusco -. L’intervento consente ai mezzi che arrivavano da Marcellise e transitavano attraverso Casa Pozza di non passare dal Borgo della Vittoria, quartiere che viene così alleggerito e reso più vivibile”.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • Auto: i 7 accessori che non possono mancare per affrontare un lungo viaggio

I più letti della settimana

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Autoarticolato e moto si scontrano in tangenziale: morto un giovane 26enne

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 agosto 2019

  • Frontale tra auto a Vigasio: quattro feriti in ospedale, grave un ragazzo

Torna su
VeronaSera è in caricamento