Verona, "signora, controllo il gas": una volta in casa svuota cassaforte di gioielli

La 72enne ha riferito di aver ricevuto la visita di un finto tecnico sulla cinquantina che le aveva chiesto di controllare il contatore per un fantomatico problema nel palazzo. Ma era una scusa per mettere a segno lo scasso

Erano passate poche ore dall'ennesima rapina in casa di una signora a Borgo Santa Croce che la polizia si è trovata ad affrontare un'altra truffa con furto a danni di un'anziana. Nel primo pomeriggio di martedì, infatti, i poliziotti della squadra Volanti, sono intervenuti per una richiesta di soccorso da parte di una 72enne residente a Verona. All’arrivo degli agenti, la donna ha riferito di aver ricevuto, poco prima, la visita di un distinto signore italiano sulla cinquantina, il quale, facendosi passare per un tecnico, le aveva chiesto di controllare in contatore del gas per un fantomatico problema nel palazzo.

Poi, con la scusa di verificare la presenza di eventuali oggetti metallici che potessero interferire con il gas si era fatto mostrare la cassaforte a muro. In seguito, lasciando la donna in cucina per controllare il movimento del contatore, aveva dichiarato di doversi dirigere in cantina per ulteriori verifiche. Inutile puntualizzare che l'uomo non è più tornato. Dopo diversi minuti, la donna ha infatti scoperto che lo sconosciuto aveva svuotato la cassaforte, asportandone due orologi e alcune catenine d’oro, e si era dato alla fuga portandosi via anche le chiavi dell’appartamento.

L’episodio spinge la Questura a rinnovare la raccomandazione di non consentire mai l’accesso in casa a persone sconosciute, anche se dall’aspetto rispettabile, soprattutto se, senza alcun titolo, richiedono, con le più svariate scuse, di vedere documenti, titoli o effetti di valore. E’ anzi raccomandabile, in quel caso, chiamare immediatamente il 113 per poter accertare le reali intenzioni dello sconosciuto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il panettone più buono secondo Iginio Massari? Lo produce un pasticciere veronese

  • Incidente mortale a Verona: auto contro un muro, perde la vita un 47enne di Cerea

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 13 al 15 settembre 2019

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • Incidente in scooter a Malcesine: muore travolto da un autobus dopo la caduta

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

Torna su
VeronaSera è in caricamento