Verona, consigliere della terza circoscrizione aiuta a sventare uno scippo e resta ferito

Il politico Federico Benini con tre ragazzi ha provato a bloccare uno scippatore che aveva appena derubato un pedone in zona stadio

Un commerciante di via Del Prete a Verona ha subìto uno scippo mentre rientrava a casa a piedi. Appena uscito dal suo negozio e poco distante dall'abitazione, verso le 20 di una sera di dicembre, avvolto dall'oscurità, uno scippatore gli ha strappato dal collo il borsello, probabilmente tranciando la tracolla. Ma la traversa di via San Marco non era deserta e ad assistere parzialmente alla scena è stata un'auto con a bordo tre persone che hanno sentito la vittima gridare aiuto. I tre erano appena tornati da una giornata sugli sci. Oltre a loro, nei paraggi era presente anche il consigliere di terza circoscrizione, Federico Benini.

Come racconta L'Arena, prontamente i ragazzi si sono messi all'inseguimento del ladro, uno in auto cercando di sbarrargli la strada, mentre Benini e gli altri due ragazzi si sono lanciati in una folle corsa a piedi per raggiungerlo. Tuttavia, dello scippatore si sono perse infine le tracce e non si è potuto fare altro che chiamare le forze dell'ordine. Nel trambusto, Federico Benini è stato urtato dall'auto che stava inseguendo il ladro, cadendo a terra; il consigliere si è ferito al volto e si è slogato una caviglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su L'Arena, il suo racconto: "Nella caduta ho rotto pure il tablet. Passavo da via Del Prete e ho sentito l’uomo gridare “al ladro” e chiamare aiuto. Ho visto il ladro fuggire di corsa verso via San Marco, ma non ne ho colto la fisionomia perché c’era già buio e la via è scarsamente illuminata. Posso dire solo che mi sembrava giovane. Ho iniziato a rincorrerlo, ma sono stato urtato e buttato a terra dall’auto del ragazzo che faceva inversione. Lui si è subito fermato per soccorrermi, e così è finito il nostro inseguimento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Spende 9 mila euro per un depuratore per la casa: «Non serve, l'acqua è già potabile»

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Coronavirus: tre i nuovi casi positivi in Veneto e due i morti, un decesso è a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento