Verona, arsenale di pistole e mitra e chili di droga scoperti a casa di un 34enne

I carabinieri hanno rinvenuto un Uzi, silenziatori, una penna pistola, pistole rubate e con matricola abrasa, oltre 200 proiettili di vario calibro, tre chili e mezzo di eroina, 800 grammi di marijuana e 100 di cocaina

(Foto web)

La chiamano "santa barbara", in gergo. Di certo non si pensava potesse nascondrla proprio lui, insospettabie autista di scuolabus. Un arsenale tra pistole e mitra e diversi chili di eroina sono stati sequestrati dai carabinieri di Verona a Fabio Raimondi, 34enne di origini calabresi, che è stato arrestato. L'uomo è stato sorpreso dai militari mentre stava rientrando a casa, a Dossobuono. In auto gli hanno trovato mezzo chilo di eroina e due buste sigillate contenenti ciascuna 5mila euro. A quel punto l'Arma ha deciso di perquisire l'abitazione dell'indagato e due garage di cui aveva disponibilità. E' in uno di questi che è stato scoperto un bidone-deposito. All'interno un vero e proprio arsenale, composto da armi micidiali di ogni genere, tra cui un silenziatore e una mitragliatrice Uzi.

I carabinieri nella casa hanno rinvenuto anche una penna pistola, pistole rubate e con matricola abrasa, oltre 200 proiettili di vario calibro, tre chili e mezzo di eroina, 800 grammi di marijuana e 100 di cocaina. Sono in corso accertamenti, effettuati anche con il Ris di Parma, per verificare l'eventuale utilizzo delle armi in gravi reati consumati nel Triveneto negli ultimi mesi. Sposato e con due figli, Raimondi era autista di professione e guidava anche mezzi adibiti al trasporto di studenti. Nell'appartamento i militari hanno anche sequestrato, oltre al materiale per confezionare lo stupefacente, una parrucca, una sciarpa e guanti da lavoro. "L'ipotesi più accreditata - spiega il tenente dei carabinieri di Verona, Luca Mariano - è che siano armi da utilizzare sostanzialmente nel corso di rapine. Soprattutto nelle ville".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito da un treno a Balconi di Pescantina: caos e disagi in stazione

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 ottobre 2019

  • Col furgone tampona mezzo pesante in A22, muore giovane veronese

  • Veronese violentata dopo una serata al Mascara, arrestato il branco

  • Volotea, due nuove rotte dal Catullo e l'offerta biglietti sfiora il milione

  • Quaterna fortunata messa a segno in provincia: vinti oltre 50 mila euro

Torna su
VeronaSera è in caricamento