Buttapietra, corteo di Verona ai Veronesi: "No all'invasione di finti profughi"

Il comitato ha sfilato insieme a simpatizzanti e ai residenti del comune in cui è stata programmata l'accoglienza di circa 40 richiedenti asilo nella frazione di Magnano

Il corteo di Buttapietra (fonte foto: Facebook - Verona ai Veronesi)

Per non farsi strumentalizzare è rimasto in silenzio per tutto il periodo elettorale. Ha lasciato che i cittadini di Verona e degli altri comuni chiamati a votare scegliessero i loro sindaci e poi è tornato a fare quello che sa fare: scendere in piazza contro l'arrivo dei migranti. Ieri sera, 26 giugno, il comitato Verona ai Veronesi ha sfilato per le vie di Buttapietra per manifestare contrarietà al possibile arrivo nella frazione di Magnano di circa 40 richiedenti asilo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Verona ai Veronesi assieme ai cittadini di Buttapietra è scesa in strada per dire no a questa invasione di finti profughi", si legge sulla pagina Facebook del comitato dove sono state pubblicate anche le foto scattate durante la manifestazione di ieri sera. I partecipanti erano meno di 300, tra membri di Verona ai Veronesi, simpatizzanti e residenti di Buttapietra, in particolare di Magnano. E in qualità di semplice cittadina ha sfilato anche il sindaco Sara Moretto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • Coronavirus in Germania, la testimonianza di un veronese: «Niente quarantena e allarmismo in TV»

  • Coronavirus, nuovi casi positivi a Verona ma rallentano ricoveri e decessi

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

  • Covid-19, nuova impennata di casi a Verona, ma prosegue il calo dei ricoveri

Torna su
VeronaSera è in caricamento