Verona, AAA acquirenti cercasi: il Comune mette in vendita terreno di 72mila metri quadrati in città

Il bando di gara permette di scegliere tra alcune destinazioni urbanistiche ammesse: strutture ricettive all'aperto, produttivo e manifatturiero, servizi ed attrezzature private, impianti e attrezzature sportive private

Foto web

Il Comune di Verona intende cedere al migliore offerente un terreno di 72mila e 523 metri quadri in zona San Michele Extra-Fondo Frugose. Il bene è proveniente dal lascito Achille Forti.

Il bando di gara permette ai possibili acquirenti di scegliere tra alcune destinazioni urbanistiche ammesse (strutture ricettive all'aperto; produttivo e manifatturiero; servizi ed attrezzature private; impianti ed attrezzature sportive private) che gli offerenti dovranno indicare in funzione dei propri interessi. Dopo l’aggiudicazione il Comune provvederà ad approvare una specifica variante urbanistica, al fine di attribuire all’area ceduta la destinazione urbanistica scelta dall’acquirente in sede di gara tra quelle consentite.

I valori posti a base d’asta variano da 70 euro a metro quadro in caso di offerte vincolate alle destinazioni più “economiche” (strutture ricettive all’aperto, impianti e attrezzature sportive private), fino ad euro 150 a metro quadro per le destinazioni di maggior pregio (servizi ed attrezzature private). Il termine per il deposito delle offerte scade lunedì 22 settembre. Ulteriori informazioni sono reperibili sul portale www.comune.verona.it.  

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

  • La donna non cede al ricatto e lui pubblica sui social le sue immagini "hot"

Torna su
VeronaSera è in caricamento