Veneto in ginocchio per il maltempo, arriva il contributo straordinario di Sommacampagna

Il Comune di Sommacampagna si è impegnato per erogare con la massima urgenza un contributo straordinario di 2mila euro per le popolazioni del Veneto colpite dal maltempo

maltempo - immagine di repertorio

Il Comune di Sommacampagna, su invito dell’ANCI, ha deliberato di sostenere l’iniziativa della Regione Veneto a sostegno delle popolazioni colpite dal maltempo nei mesi di ottobre e novembre scorsi con un contributo di 2mila euro. L’amministrazione comunale ha ritenuto di doversi impegnare con tutte le azioni possibili per dare il pieno sostegno e solidarietà alle popolazioni colpite dal maltempo, per garantire il ripristino, quanto più rapido possibile, delle condizioni di sicurezza idrogeologica del territorio e del funzionamento dei servizi pubblici essenziali.

Seguendo quindi le iniziative regionali, il Comune di Sommacampagna si è impegnato ad attivare, in relazione ai mezzi a disposizione, ogni forma di supporto organizzativo alla Regione del Veneto e ai Comuni affinché si possa intervenire con maggiore efficacia nella risoluzione delle problematiche sorte nei territori colpiti dall’ondata di maltempo.

Oltre a ciò, l'amministrazione si è attivata per promuovere tutte le iniziative che la Regione del Veneto reputi necessarie per favorire il ripristino delle condizioni di sicurezza e benessere delle comunità, delle realtà produttive e dei territori danneggiati. In ultima istanza, il Comune di Sommacampagna si è mosso per erogare con la massima urgenza un contributo straordinario di 2mila euro a sostegno dell’attività di ricostruzione e messa in sicurezza del territorio colpito dall’evento calamitoso; nella promozione presso le locali associazioni di volontariato iniziative di solidarietà e di raccolta fondi da destinare ai territori colpiti dal maltempo, tramite il conto corrente attivato dalla Regione del Veneto.

Ogni contributo può essere di fondamentale importanza per le popolazioni e i luoghi colpiti dall’emergenza e per questo si ricorda il Codice IBAN della Regione: IT 75 C 02008 02017 000105442360 con causale: "VENETO IN GINOCCHIO PER MALTEMPO OTTOBRE-NOVEMBRE 2018", o il numero 45500 del Dipartimento Protezione Civile per sms solidali.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

  • Tatuaggi intelligenti: una nuova tecnologia per monitorare la salute

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Donna fermata mentre va al lavoro da un giovane che le mostra i genitali

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento