Vandali provocano danni per 4000 euro saltando su un'automobile in sosta

Un volontario aveva preparato da mangiare alle bande per il concerto di Natale e si è ritrovato l'automobile danneggiata. Sul fatto indagano i Carabinieri di Villafranca

Il fatto è avvenuto domenica sera, 20 dicembre, ma - come riporta L'Arena - la vittima lo ha denunciato il giorno successivo ai Carabinieri di Villafranca.

Angiolino Tesini si è dato da fare domenica per preparare da mangiare alla bande musicali protagoniste del concerto di Natale nel teatro parrocchiale. Aveva parcheggiato la sua auto in piazza alle 16 e alle 19,30 tre giovani lo hanno avvertito che proprio la sua Golf Plus era stata danneggiata. La carrozzeria presentava infatti graffi, ammaccature, ed evidenti impronte. Probabilmente qualcuno si era divertito a passaggiare sul cofano e sul tetto dell'auto. La stima dei danni è di 4000 euro.

La vittima si è poi rivolta ai militari per sporgere denuncia contro ignoti e si costituirà anche parte civile per il riconoscimento del danno. Tesini ha chiesto che i responsabili dell'atto siano puniti e per questo ha sporto anche una querela.

L'ipotesi più plausibile è che si sia trattato di una bravata, dato che la vittima non ha ravvisato contrasti con nessuno, né tantomeno ha ricevuto minacce. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Strage di Santa Lucia" a Sommacampagna: il disastro aereo in località Poiane

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

  • "Cori razzisti". Un video mette i tifosi dell'Hellas ancora al centro della bufera

  • Droga, cellulari, manette e armi in casa: 38enne della Bassa arrestato

Torna su
VeronaSera è in caricamento