Investito da un treno a Balconi di Pescantina: caos e disagi in stazione

Il traffico dei treni è stato sospeso per consentire gli accertamenti all'autorità giudiziaria

immagine d'archivio

Treni parzialmente cancellati o che subiscono forti ritardi, caos e disagi in stazione Porta Nuova a Verona, a partire dalle 9 circa di stamattina. Il tutto dovuto alla sospensione temporanea della circolazione a seguito dell'investimento di una persona da parte di un convoglio, lungo i binari nella zona di Balconi a Pescantina.

«Il traffico è sospeso per accertamenti dell'Autorità Giudiziaria a seguito dell'investimento di una persona tra le località di Verona Parona e Domegliara Sant'Ambrogio», segnalavano in una nota le stesse Ferrovie di Stato. Gli accertamenti sono per l'appunto in corso, ma non è da escludere che si possa trattare di un gesto estremo.

Le ferrovie hanno comunicato che a partire dalle ore 11.55, il traffico è tornato ad essere regolare, mentre in precedenza i treni in viaggio avevano registrato tempi di percorrenza maggiori fino a 110 minuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento