Le nutrie fanno crollare l’argine del Tione. Intervento urgente nella notte

Tecnici e personale del Consorzio di Bonifica Veronese sono accorsi sul posto, trovandosi davanti "un'autentica voragine, che rischiava seriamente di compromettere la sicurezza del corso d'acqua e dell'argine"

Sembra non aver fine la serie ormai lunghissima di danni creati dall'insediamento delle nutrie sul nostro territorio e lungo i nostri corsi d'acqua.

L'ultimo in ordine di tempo è un vero e proprio crollo che i grossi roditori hanno generato sull'argine sinistro del Tione delle Valli, a nord dell'abitato di Trevenzuolo.

Quella che si sono trovati di fronte i tecnici e il personale del Consorzio di Bonifica Veronese - spiega il Presidente Antonio Tomezzoli - è stata un'autentica voragine, che rischiava seriamente di compromettere la sicurezza del corso d'acqua e dell'argine.

Il Consorzio di Bonifica, appena si è saputo del crollo, è prontamente intervenuto con un mezzo operativo già nella sera di lunedì 17 ottobre in maniera da ripristinare l'argine e riportare la situazione alla normalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il problema è che gli interventi di questo tipo hanno una cadenza ormai giornaliera ed impegnano l'ente di bonifica, che ha sede in Strada della Genovesa a Verona, con spese che superano le decine di migliaia di euro ed il continuo impiego di uomini e mezzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

Torna su
VeronaSera è in caricamento