Le nutrie fanno crollare l’argine del Tione. Intervento urgente nella notte

Tecnici e personale del Consorzio di Bonifica Veronese sono accorsi sul posto, trovandosi davanti "un'autentica voragine, che rischiava seriamente di compromettere la sicurezza del corso d'acqua e dell'argine"

Sembra non aver fine la serie ormai lunghissima di danni creati dall'insediamento delle nutrie sul nostro territorio e lungo i nostri corsi d'acqua.

L'ultimo in ordine di tempo è un vero e proprio crollo che i grossi roditori hanno generato sull'argine sinistro del Tione delle Valli, a nord dell'abitato di Trevenzuolo.

Quella che si sono trovati di fronte i tecnici e il personale del Consorzio di Bonifica Veronese - spiega il Presidente Antonio Tomezzoli - è stata un'autentica voragine, che rischiava seriamente di compromettere la sicurezza del corso d'acqua e dell'argine.

Il Consorzio di Bonifica, appena si è saputo del crollo, è prontamente intervenuto con un mezzo operativo già nella sera di lunedì 17 ottobre in maniera da ripristinare l'argine e riportare la situazione alla normalità.

Il problema è che gli interventi di questo tipo hanno una cadenza ormai giornaliera ed impegnano l'ente di bonifica, che ha sede in Strada della Genovesa a Verona, con spese che superano le decine di migliaia di euro ed il continuo impiego di uomini e mezzi.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento