Tre ricercati in tre giorni arrestati dalla polizia all'aeroporto Catullo

Due provenivano dall'Albania e uno dal Regno Unito. Avevano delle condanne da scontare e per questo sono stati portati al carcere di Montorio

La polizia all'aeroporto Catullo

Nelle ultime 48 ore, gli agenti della Polizia di Frontiera Aerea dell'aeroporto veronese Valerio Catullo hanno catturato tre uomini giunti a Verona con voli provenienti dall'Albania e dal Regno Unito.

Il primo, un trentaseienne di nazionalità albanese proveniente da Tirana, è stato fermato giovedì sera, 24 ottobre, durante gli ordinari controlli di frontiera dei passeggeri in arrivo. L’uomo, ricercato da sette anni su ordine del Tribunale di Macerata, dovrà scontare la pena di 6 mesi di reclusione, a lui comminata per il reato di ricettazione.
Il secondo è stato, invece, rintracciato ieri mattina, 25 ottobre, tra i numerosi passeggeri del volo giunto da Birmingham. In capo al cinquantenne cittadino italiano, originario del Pakistan, pendeva un ordine di carcerazione disposto dal Tribunale di Brescia a seguito della condanna a tre anni e quattro mesi di reclusione per il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.
Questa mattina, infine, è stato identificato un altro cittadino albanese di ventisei anni, proveniente da Tirana, condannato nel 2018 a circa tre anni di reclusione per traffico di sostanze stupefacenti e detenzione di armi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre ricercati sono stati condotti nel carcere di Montorio per l'espiazione delle rispettive condanne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Spende 9 mila euro per un depuratore per la casa: «Non serve, l'acqua è già potabile»

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Coronavirus: tre i nuovi casi positivi in Veneto e due i morti, un decesso è a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento