Morto per un arresto cardiaco durante una camminata: aveva 35 anni

Tragedia di Ferragosto a Roverè Veronese dove un uomo di soli 35 anni è morto a causa di un arresto cardiaco durante una camminata

Le montagne di Roverè Veronese

Ennesimo dramma in montagna nella giornata di martedì 15 agosto. Un uomo di soli 35 anni è stato colto da un arresto cardiaco mentre si trovava a fare una passeggiata.

Il tremendo episodio è avvenuto verso le ore 16.20 di Ferragosto in località Guaina di Roverè Veronese dove il 35enne si trovava per una camminata. Non appena lanciato l'allarme si è messa in moto la macchina dei soccorsi

Oltre ai carabinieri, sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 con un elicottero e un'ambulanza, ma per l'uomo non vi è stato nulla da fare e i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Potrebbe interessarti

  • Problemi di ricezione con il digitale terrestre? Ecco "Help Interferenze"

  • Autostima: cos'è e come ci si lavora

  • Avis Regionale Veneto e Confservizi Veneto: siglata una importante collaborazione

  • Riso: proprietà e ricette salutari

I più letti della settimana

  • A una settimana dallo scontro con uno scooter, si è spento Alvise Trincanato

  • Trattore si ribalta e non gli lascia scampo: morto un agricoltore

  • Cosa fare a Verona e in provincia nel weekend del 13 e 14 luglio

  • Acqua negata a due ciclisti e il caso spopola sui social e sulla stampa

  • Violento scontro tra auto e moto: in codice rosso un uomo di 45 anni

  • Aggressione con arma bianca a Verona: una persona in codice rosso

Torna su
VeronaSera è in caricamento