Morto per un arresto cardiaco durante una camminata: aveva 35 anni

Tragedia di Ferragosto a Roverè Veronese dove un uomo di soli 35 anni è morto a causa di un arresto cardiaco durante una camminata

Le montagne di Roverè Veronese

Ennesimo dramma in montagna nella giornata di martedì 15 agosto. Un uomo di soli 35 anni è stato colto da un arresto cardiaco mentre si trovava a fare una passeggiata.

Il tremendo episodio è avvenuto verso le ore 16.20 di Ferragosto in località Guaina di Roverè Veronese dove il 35enne si trovava per una camminata. Non appena lanciato l'allarme si è messa in moto la macchina dei soccorsi

Oltre ai carabinieri, sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 con un elicottero e un'ambulanza, ma per l'uomo non vi è stato nulla da fare e i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto "vola" su altre due vetture a Pescantina in un parcheggio: spunta l'ipotesi della rissa

  • Scavalca una siepe e vola sulle auto parcheggiate dall'altro lato nel piazzale

  • Investito da un treno a Balconi di Pescantina: caos e disagi in stazione

  • Nuovo autovelox in Tangenziale Nord, 366 multe nelle prime 12 ore

  • Quaterna fortunata messa a segno in provincia: vinti oltre 50 mila euro

  • Col furgone tampona mezzo pesante in A22, muore giovane veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento