Traffico pesante in via Mezzacampagna: arriva la soluzione provvisoria

Per ovviare al problema del forte afflusso di mezzi pesanti nella zona, il Comune ha deciso che la strada sarà momentaneamente trasformata in senso unico

Immagine generica

Gli assessori all’Urbanistica e alla Viabilità si sono recati nel pomeriggio di giovedì in sopralluogo in via Mezzacampagna, all’incrocio con via Biasi, vicino al ponte del Canale, per presentare la soluzione provvisoria che sarà adottata come risoluzione ai problemi di traffico pesante presenti in questo tratto stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per ovviare al forte afflusso di camion, infatti, via Mezzacampagna sarà temporaneamente trasformata a senso unico di marcia. Una soluzione che, come sottolineato dagli assessori all’Urbanistica e alla Viabilità, sarà adottata in accordo con la società Bim, attuale proprietaria dell’ex area Biasi, che si è resa disponibile ad aprire al transito dei veicoli la via Leopoldo Biasi risultata, durante il sopralluogo, in ottimo stato e bisognosa di pochi interventi di manutenzione per la sua affettiva apertura. La proposta consentirà così di migliorare il traffico nella zona, in attesa che l’idea progettuale di complessivo riordino presentata dalla Bim sia approvata e che la proprietà, fra le opere compensative, realizzi l’adeguamento definitivo di via Mezzacampagna.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Quante persone posso invitare a pranzo o cena in casa mia secondo le norme in Veneto?

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

Torna su
VeronaSera è in caricamento