Secondo giorno del Vinitaly e di traffico intenso in Zai e in zona Fiera

Sull'autostrada A4 sono segnalate code all'uscita dei caselli di Sommacampagna e Verona Sud e in città è la zona Fiera quella su cui si concentrano i maggiori rallentamenti a causa del forte flusso veicolare

(Foto di repertorio)

Dopo l'inaugurazione di ieri, 15 aprile, è iniziato il secondo giorno del Vinitaly 2018. Ed è subito traffico. Sull'autostrada A4 sono segnalate code all'uscita dei caselli di Sommacampagna e Verona Sud e in città è la zona Fiera quella su cui si concentrano i maggiori rallentamenti a causa del forte flusso veicolare.

Sono quindi più che mai validi i consigli della polizia municipale di Verona, la quale invita a non passare per la Zai da oggi, 16 aprile, fino a mercoledì 18 aprile. Gli orari più critici sono quelli dalle 8 alle 12 e dalle 16 alle 19. Se possibile, dunque, meglio scegliere percorsi alternativi. E per le aziende con sede nella zona industriale è meglio programmare le attività tenendo sempre in considerazione l'afflusso di tanti mezzi in Fiera per il Vinitaly in questi giorni.

E per favorire il trasporto pubblico locale e i taxi, in viale del Lavoro è stata istituta una corsia preferenziale, attiva dalle 14 alle 21, tra l'incrocio con viale dell'Agricoltura e la corsia preferenziale di viale Piave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Senza cinture al momento dello scontro: grave la bimba, indagata la madre

Torna su
VeronaSera è in caricamento