Traforo delle Torricelle, Tosi: "Non mi piego". Comitato: "Irresponsabile"

Il sindaco non condivide la scelta di revocare l'assegnazione dei lavori da parte del responsabile del procedimento. Il comitato dei contrari all'opera: "Ci aspettiamo che il sindaco curi gli interessi del Comune"

(Fonte foto: Facebook)

"Non sono tipo da piegarmi alle posizioni altrui quando non le condivido". Sono risolute le parole del sindaco di Verona Flavio Tosi sul Traforo delle Torricelle. Technital ha fatto ricorso al Tar contro la decisione di revocare l'assegnazione dei lavori all'Ati che avrebbe dovuto realizzare l'opera. Decisione presa dal responsabile del procedimento in disaccordo con il sindaco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Inaccettabile e irresponsabile", così è stata definita la posizione di Tosi dal comitato di cittadini contrari al Traforo delle Torricelle. "Ci aspettiamo che il sindaco faccia gli interessi del Comune, e non del concessionario, cercando in tutti i modi di essere risarcito con la garanzia degli 8 milioni di euro - ha dichiarato il portavoce del comitato Alberto Sperotto - Per questo ci aspettiamo che il sindaco firmi la delibera di giunta per costituirsi in giudizio. Ma poi, quale traforo vuole la maggioranza dei veronesi? Quello che passa a nord di Avesa e Quinzano come promesso da Tosi in campagna elettorale 10 anni fa, oppure quello fallimentare del progetto che i tecnici comunali, dopo 4 anni di tira e molla di richieste inaccettabili del concessionario, hanno definitivamente revocato la concessione? Se avesse veramente voluto conoscere il volere dei veronesi avrebbe appoggiato, anziché contrastare con ogni mezzo incaricando fior fiore di avvocati, la richiesta di 8.500 cittadini che chiedevano di essere consultati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

Torna su
VeronaSera è in caricamento