Trema la terra in Trentino: scossa avvertita anche nell'area veronese

Il terremoto ha avuto il suo epicentro a 4 chilometri da Vallarsa, intorno alle 7.36 di giovedì mattina, ad una profondità di 12 chilometri e con una magnitudo di 3.6

L'epicentro del terremoto - Foto Ingv

Un sisma ha fatto tremare la terra nella mattinata di giovedì, tra il Carega e il Pasubio, alle 7.36. Il terremoto, di magnitudo 3.4, ha avuto il suo epicentro a 4 chilometri da Vallarsa, in Trentino, ad una profondità di 12 chilometri. 
La scossa ha interessato anche il territorio veronese, innanzitutto in Lessinia (in particolare i comuni di Erbezzo, Bosco Chiesanuova, Sant'Anna d'Alfaedo, Brentino Belluno, Velo Veronese, Selva di Progno e Ferrara di Monte Baldo), ma anche nella zona dell'alto Garda, come Malcesine. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento