Sub veronese muore durante un'immersione nel Garda a Torri del Benaco

Tutte da chiarire le cause del decesso, avvenuto mentre il sub era in acqua insieme ad un famigliare. Il suo corpo è stato subito recuperato, ma inutili sono stati i tentativi di rianimarlo a terra

Soccorritori sul lago (foto di repertorio)

Un sub veronese è morto durante un'immersione questa mattina, 29 settembre, intorno alle 10, nelle acque del lago di Garda di fronte a Torri del Benaco. Tutte da chiarire le cause del decesso, avvenuto mentre il sub era in acqua insieme ad un famigliare. Il suo corpo è stato subito recuperato, ma inutili sono stati i tentativi di rianimarlo a terra.
Sul posto 118, carabinieri, vigili del fuoco, polizia locale e uomini della guardia costiera del Garda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Investimento sui binari: circolazione dei treni sospesa sulla Verona-Bologna

Torna su
VeronaSera è in caricamento