Si sente male durante un'immersione a Torri, ma viene portato in salvo

Ha accusato il malore mentre era in compagnia di un compagno, che poi ha lanciato l'allarme: il 45enne è stato soccorso da ambulanza ed elicottero del 118, ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita

Immagine generica

Sono stati momenti di grande apprensione quelli vissuti da un sub che si era immerso nelle acque del Garda nella tarda mattinata di giovedì. 
Poco prima delle 13, il 45enne stava eseguendo un'immersione insieme ad un compagno, poco lontanto dalla riva di Torri del Benaco, quando è stato colto improvvisamente da un malore. Dopo averlo aiutato nella risalita, l'amico a quel punto ha lanciato l'allarme, trovando aiuto in un'imbaracazione che passava lì vicino. 

Contattato il 118, il sub è stato portato a riva, dove ha ricevuto le cure del personale sanitario arrivato con ambulanza ed elicottero: fortunatamente le condizioni dell'uomo residente in paese non erano gravi ed è stato trasportato all'ospedale di Villafranca in codice giallo.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tragedia nel Veronese: una donna viene travolta da un'auto e muore

  • Cronaca

    Furibonda rissa tra ubriachi in piazza Cittadella: quattro uomini arrestati

  • Attualità

    Maltempo di novembre sul Garda, Arpav: «Nessuna contaminazione»

  • Attualità

    Fiera di Santa Lucia, arrivate le bancarelle e modificata la viabilità

I più letti della settimana

  • Perde il marito 49enne: «Irriconoscibile la salma resa dall'ospedale»

  • Sbalzato dalla moto e travolto da un'auto: muore un ragazzo di 23 anni a Valeggio

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 7 al 9 dicembre 2018

  • Melegatti annuncia sui social: «Natale si avvicina. E noi siamo pronti»

  • Lascia una bimba di tre anni, il giovane morto in moto a Valeggio sul Mincio

  • Circa 260 fantastici banchetti in arrivo a Verona per la tradizionale fiera di Santa Lucia

Torna su
VeronaSera è in caricamento