Gli studenti di Villa Bartolomea e Castagnaro a Roma per incontrare i ministri Lotti e Madia

Sono 28 i ragazzi delle scuole di Villa Bartolomea e Castagnaro che hanno incontrato a Roma i Ministri dello Sport e della Pubblica Amministrazione. Annunciato lo stanziamento di oltre 685 mila euro destinati dal Governo all'Istituto Comprensivo Statale Carlo Ederle

Insieme a 28 ragazzi delle scuole di Villa Bartolomea e Castagnaro e ai loro insegnanti l'On. Alessia Rotta del Pd ha trascorso un intero pomeriggio a Roma, incontrando il ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia e il ministro dello Sport Luca Lotti. Con loro, oltre ai due sindaci del Consiglio comunale dei ragazzi, erano presenti anche i primi cittadini Andrea Tuzza e Andrea Trivellato.

«Abbiamo visitato Palazzo Vidoni, sede del ministero della Pubblica Amministrazione e la Camera dei Deputati. - ha spiegato l'On. Rotta - Con il ministro Lotti i ragazzi hanno parlato di strutture sportive, mentre con il ministro Madia gli insegnanti hanno discusso anche di rinnovo del contratto».

Per il sindaco di Villa Bartolomea c'è stato spazio anche per un positivo fuori programma: durante l'incontro ha avuto la notizia dello stanziamento di oltre 685 mila euro destinati dal Governo proprio alla scuola "Carlo Ederle", per un intervento di manutenzione e miglioramento.

A corredo della giornata romana, l'On. Rotta ha quindi dichairato: «Ringrazio i ministri per l'accoglienza e la disponibilità che hanno avuto e soprattutto ringrazio insegnanti e amministratori locali che con iniziative come queste aiutano i ragazzi a conoscere le istituzioni e a sentirle più vicine».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

Torna su
VeronaSera è in caricamento