Cresce l'attenzione su strade e parchi pubblici: scattano le sanzioni

Negli ultimi giorni i vigili di quartiere hanno incrementato i controlli anche nelle aree verdi, notificando diverse irregolarità. Diversi anche gli automobilisti puniti per il loro comportamento irregolare

Sono stati incrementati, negli ultimi giorni, i controlli delle pattuglie dei vigili di quartiere nei parchi e nelle aree pubbliche, dato l’aumento dei fruitori e a seguito di alcune segnalazioni dei cittadini.

Venrdì una pattuglia ha sanzionato all’interno del parco Valle Incantata, in zona Stadio, una cittadina il cui cane era senza guinzaglio. Un minorenne, invece, è stato sorpreso mentre fumava nonostante il divieto: sanzionati i genitori in quanto esercenti la patria potestà. In tutto sono stati identificati 23 cittadini stranieri, rumeni e marocchini, che nelle varie aree verdi bivaccavano anche in condizioni psicofisiche alterate. Quattro sono stati sanzionati secondo il regolamento di polizia urbana. I vigili di quartiere hanno poi riaccompagnato un’anziana in difficoltà dalla Chiesa di Sant'Anastasia a via Abba, dove c'era la badante ad attenderla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati aumentati anche i controlli sulle strade. Dalle verifiche effettuate in zona piazza Vittorio Veneto e via IV Novembre è stato riscontrato l'uso del cellulare alla guida e il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza. In corso Castelvecchio è stato ritirato invece un pass disabili per abuso, in violazione all'ordinanza sindacale, in quanto il disabile non era al seguito. Il permesso è stato sospeso per un mese. Dodici i veicoli sono stati rimossi nella giornata di venerdì 17 marzo, per soste abusive su stalli disabili, carico-scarico e davanti a passi carrai. Infine questa notte 10 veicoli sono stati sanzionati dall'autovelox: 12 i punti in totale decurtati a 4 automobilisti che superavano il limite previsto dai 10 ai 40 chilometri orari. I controlli proseguiranno anche nei quartieri con l'utilizzo del telelaser.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento