Strada e argine insicuri per una frana: la situazione torna alla normalità

Il Consorzio di Bonifica Veronese nei giorni scorsi è intervenuto in località Casotton, nel comune di Bovolone, per sistemare la sponda dello scolo Menaghetto Finato resa pericolosa da una smottamento

Intervento importante per la sicurezza e la viabilità locale quello eseguito dal Consorzio di Bonifica Veronese nel Comune di Bovolone.
Lungo la sponda destra dello scolo Menaghetto Finato, in località Casotton, uno smottamento di terra e sassi aveva infatti reso insicura la sponda e, conseguentemente, anche la sede stradale.
La strada è stata chiusa per un paio d'ore per consentire lo svolgimento dei lavori in sicurezza.
Al termine dell'intervento, eseguito dai tecnici e dal personale del Consorzio con mezzi propri e materiale fornito dal Comune di Bovolone, la circolazione è potuta riprendere regolarmente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento