Strada e argine insicuri per una frana: la situazione torna alla normalità

Il Consorzio di Bonifica Veronese nei giorni scorsi è intervenuto in località Casotton, nel comune di Bovolone, per sistemare la sponda dello scolo Menaghetto Finato resa pericolosa da una smottamento

Intervento importante per la sicurezza e la viabilità locale quello eseguito dal Consorzio di Bonifica Veronese nel Comune di Bovolone.
Lungo la sponda destra dello scolo Menaghetto Finato, in località Casotton, uno smottamento di terra e sassi aveva infatti reso insicura la sponda e, conseguentemente, anche la sede stradale.
La strada è stata chiusa per un paio d'ore per consentire lo svolgimento dei lavori in sicurezza.
Al termine dell'intervento, eseguito dai tecnici e dal personale del Consorzio con mezzi propri e materiale fornito dal Comune di Bovolone, la circolazione è potuta riprendere regolarmente.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • Auto: i 7 accessori che non possono mancare per affrontare un lungo viaggio

I più letti della settimana

  • Autoarticolato e moto si scontrano in tangenziale: morto un giovane 26enne

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 agosto 2019

  • Frontale tra auto a Vigasio: quattro feriti in ospedale, grave un ragazzo

  • Non si controlla più, estrae un coltello in piazza Bra e viene bloccato

Torna su
VeronaSera è in caricamento