Marijuana e soldi in tasca, 23enne arrestato dai carabinieri a Verona

Il giovane è di nazionalità gambiana, è residente in provincia ed è pregiudicato. È stato sorpreso a spacciare in circonvallazione Oriani. Il giudice lo ha condannato a quattro mesi di reclusione

Carabinieri di Verona in moto

Ieri pomeriggio, 7 giugno, i carabinieri di Verona hanno eseguito un servizio coordinato con l'impiego di più pattuglie e in circonvallazione Oriani hanno arrestato un gambiano di ventitre anni, residente in provincia e pregiudicato, sorpreso a spacciare.
Il giovane aveva 16,5 grammi di marjiuana e la somma di 50 euro ritenuta provento dell'attività illecita.

Questa mattina, il giudice ha convalidato l'arresto e ha condannato il 23enne a quattro mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Investimento sui binari: circolazione dei treni sospesa sulla Verona-Bologna

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

Torna su
VeronaSera è in caricamento