In viaggio con quattro etti di hashish, scoperti per un selfie fatto a Verona

Due cittadini marocchini di 24 e 34 anni sono stati fermati a Trento dalla locale Guardia di Finanza. Dicevano di non avere bagagli, ma nello zaino contenente la droga è stata trovata una loro foto fatta davanti all'Arena

Foto di repertorio

Verona, crocevia sfortunato per due cittadini marocchini di 24 e 34 anni fermati a Trento dalla Guardia di Finanza. Ancora una volta sono stati protagonisti i cani antidroga Apiol e Nebuco, gli stessi che stessi che qualche giorno fa scoprirono un 30enne diretto a Verona con un carico di centodieci ovuli di cocaina ed eroina. I due marocchini, invece, stavano viaggiando su di un autobus low cost proveniente da Torino e diretto Monaco di Baviera con quattro chili di hashish.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il bus era in sosta a Trento, riporta Ansa, quando è scattato il controllo dei finanzieri. L'olfatto di Apiol e Nebuco ha indirizzato i due cani verso i due stranieri a cui gli uomini delle Fiamme Gialle hanno chiesto di identificarsi. I due cittadini non avevano documenti di identità e neanche i bagagli. I cani antidroga, però, hanno trovato un'intercapedine in cui era stato nascosto uno zaino nero contenente quattro panetti di hashish. Nella zaino è stata trovato anche un selfie che i due sospetti si erano fatti davanti all'Arena di Verona. Le telecamere di videosorveglienza hanno poi confermato che i due erano stati in piazza Bra e avevano con loro lo zaino contenente lo stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attaccata sotto la sedia, nascondeva una scatola con quasi mezzo chilo di coca

  • Coronavirus: Verona segna ancora il peggior aumento di casi positivi totali in Veneto

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Coronavirus a Verona: 25 nuovi casi e 4 decessi in poche ore, ma diminuiscono i "positivi"

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Quante persone posso invitare a pranzo o cena in casa mia secondo le norme in Veneto?

Torna su
VeronaSera è in caricamento