Li tenevano d'occhio da giorni: spacciatori di eroina in manette a Verona

Servizi di osservazione, controllo e pedinamento dei carabinieri, alla fine sono stati premiati con l'arresto dei due nordafricani, colti sul fatto mentre vendevano una dose a due giovani del posto

Il materiale sequestrato dai carabinieri

Giorni e giorni di servizi di appostamento hanno finalmente ripagato il duro lavoro portato avanti dai carabinieri della stazione di Verona nei pressi del quartiere Borgo Roma: i militari mercoledì hanno infatti tratto in arresto, con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, due cittadini marocchini, pregiudicati, classe 1979 e 1981.

I due nordafricani sono stati oggetto di mirati servizi di osservazione, controllo e pedinamento condotti dai militari in abiti borghesi, e proprio nella serata del 7 novembre sono stati beccati, in piazza Cervignano, a cedere 0,70 grammi di eroina a due giovani, poi segnalati quali assuntori alla prefettura. Gli uomini dell’Arma, osservato per intero l'atto della compravendita (compreso il luogo “prescelto” dagli spacciatori per custodire la droga: ovvero le proprie scarpe) hanno immediatamente tratto in arresto i due e proceduto alla perquisizione personale. A seguito di quest’ultima, sono stati trovati altri 4,81 grammi e ben 65 euro, somma ritenuta il frutto dell’attività di spaccio. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Rientrata l'allerta smog a Verona, da venerdì tornano in strada le Euro 4

  • Cronaca

    Incastrato dalle indagini, dopo aver rapinato due donne nella loro casa

  • Politica

    «Cari cittadini del Sud...». Letterina sull'autonomia del presidente Zaia

  • Attualità

    PaP: «Licenziamenti in vista alla Sime: a pagare sono sempre i lavoratori»

I più letti della settimana

  • Risponde ad annuncio per baby sitter, ragazza violentata. Coppia veronese in manette

  • Rapina al "Famila" di Cologna Veneta: arrestato dopo colluttazione con il personale

  • Grazie al "Magic Hotel", Gardaland Resort diventa il primo polo italiano negli hotel a tema

  • Donna trovata morta sulla riva del fiume al porto San Pancrazio

  • Stupra la baby sitter e viene arrestato: era stato minacciato con una katana a Trieste

  • Ancora allerta smog a Verona, prosegue il blocco anche delle Euro 4

Torna su
VeronaSera è in caricamento