Spaccata in tabaccheria. Sfondano la vetrata col tombino e scappano con il malloppo

Il colpo è stato messo a segno intorno alle 2.15 di mercoledì, con i banditi che sono riusciti ad arraffare denaro e sigarette prima di far perdere le proprie tracce

Un nuovo colpo ai danni di una tabaccheria è stato messo a segno nella notte a Lugnagno, nel comune di Sona. 
Erano circa le 2.15 di mercoledì, quando alcuni ignoti hanno utilizzato un tombino per mandare in frantumi il vetro dell'esercizio "Massei" di via XXV Aprile. I banditi si sono allontanati poi con i soldi della cassa e delle sigarette, ma l'ammontare del bottino non è ancora stato quantificato. 
Sulla vicenda ora indagano i Carabinieri della Compagnia di Villafranca. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Giovedì apre Adigeo: a Verona Sud scatta il piano straordinario della viabilità

    • Cronaca

      Popolare di Vicenza, pensionata veronese vince la causa. Sarà risarcita

    • Cronaca

      Lavoratori sul tetto della Coca Cola di Nogara. Lo sciopero non si ferma

    • Cronaca

      Duplice omicidio di Albaredo. Andrei Filip è stato condannato all'ergastolo

    I più letti della settimana

    • Patentino per proprietari di cani obbligatorio per alcune razze: via ai corsi

    • Deceduto in ospedale il giovane di Legnago dopo l'incidente sulla 434

    • Giovedì apre Adigeo: a Verona Sud scatta il piano straordinario della viabilità

    • Auto sbatte contro un palo e si ribalta: conducente estratta dalle lamiere

    • Scontro all'incrocio tra una Mercedes e un'Audi che si ribalta: ferita una donna

    • Manager della filiale italiana, truffa l'azienda e fa sparire 10 milioni di euro

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento