Spaccata in tabaccheria. Sfondano la vetrata col tombino e scappano con il malloppo

Il colpo è stato messo a segno intorno alle 2.15 di mercoledì, con i banditi che sono riusciti ad arraffare denaro e sigarette prima di far perdere le proprie tracce

Un nuovo colpo ai danni di una tabaccheria è stato messo a segno nella notte a Lugnagno, nel comune di Sona. 
Erano circa le 2.15 di mercoledì, quando alcuni ignoti hanno utilizzato un tombino per mandare in frantumi il vetro dell'esercizio "Massei" di via XXV Aprile. I banditi si sono allontanati poi con i soldi della cassa e delle sigarette, ma l'ammontare del bottino non è ancora stato quantificato. 
Sulla vicenda ora indagano i Carabinieri della Compagnia di Villafranca. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Ragazzo di 17 anni arrestato per spaccio di hashish: ne aveva 840 grammi

    • Cronaca

      Pendolari delle rapine in banca in manette: hanno colpito anche a Verona

    • Cronaca

      Vigili del fuoco, arrivano i rinforzi. L'organico aumenterà presto di 28 unità

    • Cronaca

      Autista preso a pugni senza motivo: portato in ospedale, è stato operato

    I più letti della settimana

    • Entrano tre ladri mentre è da solo in casa: paura per un giovane veronese

    • Dramma in campagna. Il trattore si ribalta nel fossato e l'uomo muore sul colpo

    • Vapers all'assalto della fiera di Verona per il salone sul mondo dell’e-cig

    • Tre nuove rotte sono già pronte a decollare dall'aeroporto Valerio Catullo

    • Promotore finanziario abusivo: scattano sequestri per oltre 4 milioni di euro

    • Due persone rimaste ferite in uno scontro tra auto e scooter: uno è grave

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento