Spaccata al CEMS: i ladri abbandonano sul posto l'auto usata come ariete

Hanno sfondato la porta-finestra d'ingresso con una Renault Espace rubata a San Michele Extra a novembre, poi sono fuggiti a bordo di un furgone bianco dopo essersi appropriati di un macchinario

Hanno messo a segno il colpo alle prime luci dell'alba di lunedì, riuscendo a scappare prima dell'arrivo delle volanti, che si sono precipitate sul posto non appena scattato l'allarme. 

Alle 5.46 del 20 marzo, alcuni malviventi hanno compiuto una spaccata al CESM (Centro Medico Specialistico Verona), sfondando la porta finestra d'entrata con un'auto. Il veicolo, una Renault Espace risultata poi rubata a San Michele Extra il 12 novembre scorso, è stato abbandonato sul posto, praticamente davanti al bancone, con i malviventi che sono scappati via a bordo di un furgone bianco e con un ecografo del valore di circa 30mila euro, sottratto da un ambulatorio.
Un furto che avrebbe tutta l'aria di essere stato commesso su commissione,
soprattutto per la particolare refurtiva sottratta ch non avrebbe un grande mercato. 

Le telecamere del centro di via Fava hanno inquadrato due persone uscire subito dopo la spaccata e salire a bordo del mezzo, di cui però non è stato possibile riconoscere nè targa, nè modello. Le indagini ora sono nelle mani della Squadra Mobile, che acquisirà i filmati degli altri "occhi elettronici" situati in città, alla ricerca di indizi utili, mentre il responsabile del centro è ancora alle prese con la conti dei danni: solo una volta ultimata provvederà a sporgere denuncia. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Giovedì apre Adigeo: a Verona Sud scatta il piano straordinario della viabilità

    • Cronaca

      Popolare di Vicenza, pensionata veronese vince la causa. Sarà risarcita

    • Cronaca

      Lavoratori sul tetto della Coca Cola di Nogara. Lo sciopero non si ferma

    • Cronaca

      Duplice omicidio di Albaredo. Andrei Filip è stato condannato all'ergastolo

    I più letti della settimana

    • Patentino per proprietari di cani obbligatorio per alcune razze: via ai corsi

    • Deceduto in ospedale il giovane di Legnago dopo l'incidente sulla 434

    • Giovedì apre Adigeo: a Verona Sud scatta il piano straordinario della viabilità

    • Auto sbatte contro un palo e si ribalta: conducente estratta dalle lamiere

    • Scontro all'incrocio tra una Mercedes e un'Audi che si ribalta: ferita una donna

    • Manager della filiale italiana, truffa l'azienda e fa sparire 10 milioni di euro

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento