Perbellini e Miglioranzi in sopralluogo all’Isola Ecologica di San Giovanni Lupatoto

Si è svolto questa mattina il sopralluogo del candidato Sindaco Perbellini, seguito dal Presidente di Agsm Energia Stoppato e dal Presidente di Amia Miglioranzi, presso l'Isola Ecologica di San Giovanni Lupatoto

Il candidato sindaco di San Giovanni Lupatoto, Alessandro Perbellini, Giuseppe Stoppato, presidente di Agsm Energia, e il presidente di Amia, Andrea Miglioranzi, si sono recati questa mattina, venerdì 6 maggio, presso l’isola ecologica comunale, in via Cimitero Vecchio. Obiettivo del sopralluogo l’implementazione del servizio di raccolta rifiuti nel comune lupatotino e lo studio di una maggiore sinergia tra l’amministrazione comunale e la società che gestisce i servizi di igiene urbana in numerosi comuni della provincia scaligera.

“Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto da Amia – ha commentato Perbellini – Il nostro Comune è uno dei più efficienti di tutta la provincia in materia di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, ma si può e si deve migliorare. Uno dei principali punti del mio programma elettorale è quello della salvaguardia e valorizzazione dei temi ambientali, in quest’ottica ci adopereremo affinchè l’attuale sinergia con Amia venga ulteriormente sviluppata ed implementata attraverso la realizzazione di progetti comuni. L’obiettivo è quello di potenziare il servizio e arrivare ad una raccolta differenziata sempre più puntuale ed efficiente ed il raggiungimento dell’applicazione di una “tariffazione puntuale”, che consentirà ai cittadini lupatotini di pagare ciò che si è realmente consumato”.

S. Giovanni 3

Andrea Miglioranzi ha sottolineato: “Amia gestisce l’Isola Ecologica per conto di Sgl Multiservizi già da diversi anni. Il comune di San Giovanni Lupatoto rappresenta sicuramente un esempio virtuoso, questa è la dimostrazione che anche nella nostra provincia, e non solo a Verona, il livello e gli standard qualitativi del servizio sono molto elevati. Fortunatamente, si sta diffondendo e consolidando tra i cittadini una cultura sempre più attenta e sensibile alle tematiche ambientali”.

All’incontro con la stampa era presente anche l’attuale presidente di Agsm Energia, Giuseppe Stoppato, “lupatotino doc”, ex vicesindaco ed ex consigliere regionale, che da numerosi anni segue in prima persona gli aspetti legati all’ambiente e alle infrastrutture del paese. “In questi anni abbiamo assistito ad un certo immobilismo da parte delle ultime amministrazioni – ha commentato – Basta promesse e parole, San Giovanni Lupatoto merita di ritornare, dopo anni di “oblio”, ad essere protagonista nelle scelte che contano a Verona e in Veneto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

Torna su
VeronaSera è in caricamento