Scoperto e arrestato con 20 grammi di cocaina nel cambio dell'auto

È un cittadino di origine marocchina residente in provincia di Modena. Le sue iniziali sono R.B. ed è un ragazzo classe '92. L'arresto è stato eseguito dai carabinieri vicino al casello dell'A4 di Sommacampagna

Controllo stradale dei carabinieri (Foto di repertorio)

Ieri sera, 3 maggio, i carabinieri di Villafranca hanno arrestato un cittadino di origine marocchina residente in provincia di Modena. Le sue iniziali sono R.B., è un ragazzo classe '92 ed è accusato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

In tarda serata, vicino al casello dell'autostrada A4 di Sommacampagna, i militari hanno fermato l'auto dove viaggiava il giovane per un controllo. Durante l'identificazione, R.B. è sembrato agitato e per questo i carabinieri hanno voluto perquisire la macchina. All'interno del cambio, è stato nascosco un piccolo sasso di cocaina di quasi venti grammi.

R.B., dopo l'arresto, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo avvenuto questa mattina. Il ragazzo è stato condannato all'obbligo di dimora nel comune di residenza del Modenese e all'obbligo di firma tre volte a settimana.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • La clinica San Francesco riconosciuta dalla regione Veneto come “struttura di riferimento per la chirurgia robotica ortopedica”

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Due persone investite da due diversi treni sulla linea Verona - Brescia

  • Donna fermata mentre va al lavoro da un giovane che le mostra i genitali

  • Prima il boicottaggio, poi la manifestazione contro Polunin in Arena

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento