Ozono, superato in città la soglia di informazione

È stato registrato un valore superiore alla soglia di 180 microgrammi/metro cubo

Le temperature elevate hanno portato al superamento, in città, della soglia di informazione per l’ozono presente nell’aria. Va ricordato che l’accumulo di ozono è determinato esclusivamente da fattori ambientali e dipende dall’alta pressione, dalla scarsa ventilazione e dalle temperature che si sono registrate in questi giorni.

A causa di queste condizioni, ieri, venerdì 26 luglio, è stato registrato un valore superiore alla soglia di informazione che è fissata a 180 microgrammi/metro cubo. Infatti, come comunicato da Arpav, la stazione del Giarol Grande ha rilevato, alle ore 14 di ieri, una concentrazione di ozono pari a 187 microgrammi/metro cubo. Si ricorda che sul sito di Arpav sono disponibili tutti i dati in diretta, così come le previsioni per le prossime 48 ore.

Allerta meteo: i numeri della protezione civile

Le previsioni meteo annunciano l’arrivo di una forte perturbazione a partire da questo pomeriggio.

In caso di necessità, vista l’allerta meteo già diramata, si informa che il numero telefonico per contattare la Protezione Civile regionale è 800990009. Invece, per mettersi in contatto con la centrale operativa del Comune di Verona, il numero da fare è 045.8078828.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'11 al 13 ottobre 2019

  • La "pacchia" è finita in tangenziale Nord a Verona: entra in funzione il nuovo autovelox

  • Scavalca una siepe e vola sulle auto parcheggiate dall'altro lato nel piazzale

  • Nuovo autovelox in Tangenziale Nord, 366 multe nelle prime 12 ore

  • Camion sfonda il guard rail: traffico in tilt in autostrada e tangenziale

  • Auto "vola" su altre due vetture a Pescantina in un parcheggio: spunta l'ipotesi della rissa

Torna su
VeronaSera è in caricamento