Pfas, simposio scientifico internazionale per trovare nuove soluzioni

Sarà organizzato su iniziativa della Regione Veneto mercoledì 22 e giovedì 23 febbraio nell'aula San Domenico dell’Ospedale Civile SS Giovanni e Paolo di Venezia

Evitare le strumentalizzazioni politiche, le polemiche e confrontarsi solo sul piano scientifico. Questo l'intento di "Progettare lo studio epidemiologico sulla popolazione del Veneto esposta a Pfas" un simposio internazionale di due giorni organizzato su iniziativa della Regione Veneto per mercoledì 22 e giovedì 23 febbraio nell'aula San Domenico dell’Ospedale Civile SS Giovanni e Paolo di Venezia.

Chiamati a partecipare esperti e scienziati dell'Organizzazione mondiale della sanità, dell’Istituto superiore di sanità italiano, del sistema Public Health britannico, dell'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro, del Registro tumori del Veneto e di varie università italiane e straniere. Si metteranno a confronto le esperienze internazionali attualmente conosciute sui Pfas, i risultati sinora raggiunti dagli studi effettuati, e si cercheranno nuove azioni, oltre a quelle già attuate, per affrontare gli aspetti sanitari del problema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento