Al bar invece che a scuola, amara sorpresa per 15 studenti segnalati dai carabinieri

Mattinata di controlli nei bar di Legnago, Cerea e Cologna Veneta dove i carabinieri hanno trovato una quindicina di studenti a spasso invece che a lezione

Nella mattinata di oggi, venerdì 24 novembre, i carabinieri delle Stazioni di Legnago, Cerea e Cologna Veneta hanno effettuato dei controlli nei bar e nelle sale slot dei rispettivi Comuni rilevando, a Legnago, la presenza di studenti, ben dodici minori e tre maggiorenni, i quali invece che recarsi a scuola, se ne stavano tranquillamente al bar.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati tutti quanti segnalati ai dirigenti scolastici dei rispettivi istituti. Inoltre, presso un bar del centro cittadino è stata elevata una sanzione amministrativa per inosservanza dell'ordinanza sindacale n. 76 del 09.03.2016 che impone, a chi ha macchine da gioco nei propri bar, di impedirne il gioco dalle ore 8 alle 10 e dalle 13 alle 17.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

  • Forti temporali attesi in Veneto: stato di attenzione anche nel Veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento