Scuole sicure, polizia al Giorgi. Due studenti trovati con hashish e marijuana

Uno è stato segnalato alla Prefettura e sanzionato perché ne aveva una piccola quantità, detenuta per uso personale. L'altro ne aveva di più ed è stato denunciato alla procura del tribunale per i minorenni

Poliziotti di Verona al Giorgi

Continua l'attività di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti all'interno o nelle vicinanze degli istituti scolastici da parte della polizia di Verona.

Ieri mattina, 25 gennaio, gli uomini delle Volanti e della Squadra Mobile, insieme ai colleghi del reparto Prevenzione Crimine "Veneto", hanno effettuato un servizio mirato all'Ipsia Giorgi di via Rismondo. L'attività era nata da una serie di segnalazioni e dall'acquisizione di notizie che avevano fatto emergere un possibile traffico di sostanze stupefacenti all'interno dell'istituto.
Sono stati effettuati controlli sugli studenti, sui loro effetti personali, all'interno di bagni e nelle aule condivise. Il tutto con l'ausilio delle unità cinofile che hanno segnalato l'effettiva presenza di droga all’interno delle tasche di due minorenni. Uno di questi è stato segnalato alla Prefettura e sanzionato amministrativamente per una piccola quantità di hashish, detenuta per uso personale. L'altro, quasi maggiorenne, aveva quattro involucri contenenti hashish, per un peso complessivo di 3,3 grammi, ed un involucro contenente marijuana del peso di circa un grammo. Considerato il confezionamento dello stupefacente, è stata effettuata una perquisizione nella sua abitazione che ha portato al ritrovamento di altri due involucri, uno di hashish del peso di venti grammi e uno di marijuana del peso di quattordici grammi, e un bilancino di precisione probabilmente utilizzato per la ripartizione delle dosi.
Dopo gli atti di rito ed il sequestro della droga, lo studente è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente per finalità di spaccio alla procura del tribunale per i minorenni di Venezia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

Torna su
VeronaSera è in caricamento