Si ribalta uno scuolabus con a bordo i bambini: 2 finiscono in Ospedale

L'episodio si è verificato verso le ore 13.30 di oggi, venerdì 3 giugno, mentre il pulmino per il trasporto dei giovanissimi studenti si trovava a Sona in località Rosolotti

Via Rosolotti a Sona (GMaps)

Un pulmino delle scuole primarie dedito al trasporto degli alunni, si è ribaltato verso le ore 13.20 mentre accompagnava a casa i sette bambini che si trovavano a bordo, nel primo pomeriggio di oggi venerdì 3 giugno verso le ore 13.30.

Il terribile episodio è avvenuto in località Rosolotti di Sona. Sul mezzo, oltre all'autista, si trovavano anche sette giovani studenti della scuola elementare di San Giorgio in Salici, dei quali due sono stati trasportati all'Ospedale di Bussolengo dopo che i mezzi del 118 sono giunti sul posto per prestare soccorso ai feriti e a tutte le persone coinvolte.

Sulla dinamica dell'incidente sono tuttora in corso gli accertamenti del caso da parte della Polizia Locale, nel tentativo di comprenderne le cause, mentre l'autista è stato nel frattempo sottoposto all'alcool test risultando negativo. I due bambini ricoverati a Bussolengo, non hanno riscontrato gravi ferite e sono già stati dimessi nel pomeriggio di oggi. Come affermato anche in queste ore dal sindaco di Sona Gianluigi Mazzi, accorso quanto prima sul luogo dell'incidente, si è trattato di una vera e propria tragedia sfiorata che fortunatamente non ha portato a gravi conseguenze per nessuno.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento