Scooterista ubriaco fermato in Borgo Roma. E intanto Giano fa nuove "vittime"

Un cittadino rumeno di 41 anni è stato fermato per un regolare controllo da parte della Polizia Municipale mentre viaggiava in sella a un Piaggio Liberty in via Copernico. Il suo tasso di alcolemia nel sangue è risutato essere di 1,8 grammi per litro

Immagine di repertorio

Nel pomeriggio di ieri, venerdì 18 marzo alle 17.30 un conducente è stato sorpreso dal Vigile di quartiere di Borgo Roma alla guida in stato di ebbrezza. Si tratta di un cittadino di 41 anni di nazionalità rumena fermato per un controllo in via Copernico mentre si trovava alla guida di un Piaggio Liberty.

Lo scooterista è risultato positivo all'alcoltest con valori di alcolemia attorno a 1,8 grammi di alcol per litro di sangue, con conseguente segnalazione all'autorità giudiziaria per il reato di guida in stato di ebbrezza. Sono in corso accertamenti sulla patente, che l'uomo in quel momento non portava al seguito. Lo scooter è stato sottoposto a sequestro finalizzato alla confisca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sequestrato in zona anche un altro veicolo, una Kia Sportage in sosta con revisione e copertura assicurativa scadute, già sottoposta a fermo fiscale, scoperta grazie ai controlli Giano, la gestione integrata degli accertamenti da parte dei nuclei operativi, che permette agli agenti di avere informazioni dettagliate direttamente su smartphone e palmari di servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curva non scende, aumentano i malati di coronavirus a Verona

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento