Tra Hellas e Napoli, momenti di tensione tra i tifosi ben gestiti dalla polizia

I tifosi gialloblu sono stati caricati dagli agenti per aver tirato oggetti contro un pullman di tifosi partenopei. E sugli spalti, insulti per Roberto Insigne e Jacopo Dezi

Momenti di tensione, gestiti senza troppa difficoltà e senza gravi degenerazioni dalla polizia di Verona, prima e durante la partita di ieri sera, 19 agosto, tra Hellas e Napoli. Alcuni tifosi gialloblu sono stati caricati dai poliziotti prima dell'inizio del match. I supporter dell'Hellas avevano lanciato oggetti contro l'autobus dei tifosi partenopei. È stato l'intervento degli uomini in divisa ad evitare il contatto tra le due tifoserie.

E durante la partita è dovuta intervenire la Digos per spostare Jacopo Dezi e Roberto Insigne, due giocatori che il Napoli ha dato in prestito e che ieri erano in tribuna per assistere all'incontro. Dezi e Insigne sono stati bersaglio di fischi, sputi e insulti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Trovata senza vita Odetta Zecchetto, la veronese dispersa sul Carega

  • Attualità

    Nubifragio. Disposto un servizio gratuito per quantificare i danni

  • Sport

    Frattini: "Il Tar del Lazio ha sospeso la Serie B". Poi aggiusta il tiro

  • Cronaca

    Usa documenti falsi per nascondere la propria identità e finisce in manette

I più letti della settimana

  • Duecento rose rosse per dire addio, insolita consegna a Castelnuovo

  • Concerto di Bocelli, gli organizzatori replicano: "Da Tosi solo falsità"

  • Perde il controllo della moto e finisce a terra: morto centauro veronese

  • Svastica sulla porta dell'Arcigay Verona, la risposta è un concorso creativo per coprirla

  • Ciclismo, Giro d'Italia 2019. L'ultima tappa sarà la cronometro di Verona

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 settembre 2018

Torna su
VeronaSera è in caricamento