Presidio alla Unilever e sciopero di 24 ore per i lavoratori a rischio licenziamento

I sindacati di categoria accusano l'azienda di «arroganza». Oggi l'incontro tra le parti

Protesta lavoratori Unilever di Sanguinetto - immagine d'archivio

Si svolgerà nella giornata odierna, mercoledì 5 giugno, nei pressi dello stabilimento della Unilever a Sanguinetto, un presidio di protesta contro la procedura di licenziamento collettivo per una settantina di dipendenti, annunciata dalla stessa azienda la settimana scorsa. I sindacati e Rsu hanno infatti proclamato per oggi lo stato di agitazione e i lavoratori si asterranno così dallo svolgimento delle loro mansioni per 24 ore, a partire dalle 6 di stamattina.

Nel pomeriggio, inoltre, la protesta dei dipendenti proseguirà confluendo in piazza Cittadella a Verona, dinanzi alla sede di Confindustria, dove è previsto per le ore 15.30 un incontro tra alcuni rappresentanti aziendali della Unilever e i sindacati di categoria Fai Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil e R.S.U. aziendale.

Questi ultimi, nell'annunciare lo sciopero odierno, hanno in particolare accusato l'azienda di «arroganza», contestando la decisione «senza preavviso» della «delocalizzazione della produzione del dado Knorr e il licenziamento di 76 persone». Una decisione presa, spiegano ancora all'interno di una nota i sindacati, «nonostante la riorganizzazione dello scorso anno e il forte aumento dei carichi di lavoro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento