Schianto a Brenzone, morto un bimbo e la zia: un'intera famiglia distrutta

Il piccolo doveva ancora compiere i due anni, ferita anche la giovane madre

Il pronto soccorso di Borgo Trento dove è stata ricoverata la giovane madre coinvolta nell'incidente di Brenzone

Non ce l'ha fatta il bambino rimasto coinvolto nel tremendo incidente stradale avvenuto nella serata di giovedì 6 giugno a Brenzone sul Garda. Il piccolo viaggiava a bordo dell'auto sul seggiolino nei sedili posteriori a fianco della zia 26enne, anche lei deceduta, mentre lui ne avrebbe a breve compiuti due di anni.

Per il piccolo la morte è sopraggiunta subito dopo lo schianto dell'auto contro un muretto di cinta, mentre per la zia sono stati tentati tutti i mezzi possibili da parte dei soccorritori per cercare di rianimarla, senza successo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incidente è avvenuto intorno alle 19 di ieri sera, nei pressi del Belfiore Park Hotel lungo il tratto della Gardesana denominato via Zanardelli. A bordo dell'auto viaggiavano anche la madre del bimbo, pure lei molto giovane, 25 anni, e lo zio 38enne. Anche loro sono rimasti feriti in modo serio dopo lo schianto. Un incidente che ha dunque tragicamente coinvolto un'intera famiglia, i cui componenti erano tutti originari del Marocco e residenti in provincia di Reggio Emilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partire da Verona: le info utili per come raggiungere l'aeroporto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Focolaio di Covid-19 a Verona: marito ricoverato e famiglia messa in quarantena

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Morta tra le fiamme in auto dopo lo scontro: si indaga sulla dinamica

Torna su
VeronaSera è in caricamento