86 filmati proiettati in centro storico: San Giò Video Festival torna Verona

La rassegna internazionale di produzioni video e altre immagini è in programma da sabato 23 a mercoledì 27 luglio, in piazza dei Signori e nella chiesa di Santa Maria in Chiavica

Foto Facebook

In programma da sabato 23 a mercoledì 27 luglio, in piazza dei Signori e nella chiesa di Santa Maria in Chiavica, la 22ᵃ edizione di “San Giò Video Festival”, rassegna internazionale di produzioni video e altre immagini, promossa dal Comune di Verona in collaborazione con il Cine Club Verona e il patrocinio di Agsm.
L’iniziativa è stata presentata dall’assessore al Tempo libero Alberto Bozza insieme al direttore artistico del Festival Ugo Brusaporco.
"Un festival – sottolinea l’assessore Bozza – che rappresenta una delle realtà cinematografiche di carattere internazionale più importanti a livello italiano. Una proposta culturale che, da 22 anni, grazie al costante impegno del Cine Club Verona, propone nella nostra città una rassegna di qualità e, per le tematiche trattate, di forte interesse artistico-sociale".
Nei cinque giorni di rassegna saranno presentati 73 cortometraggi e 13 tra medio e lungometraggi, con opere provenienti da 36 nazioni. Le proiezioni, ad ingresso gratuito, si terranno il pomeriggio dalle ore 17 nella chiesa di Santa Maria in Chiavica e alla sera dalle ore 21 in piazza dei Signori. Il festival sarà inaugurato sabato 23 luglio, alle 21, in piazza dei Signori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

  • Scomparso da Sant'Ambrogio di Valpolicella, 18enne ritrovato a Portici

  • Controlli notturni dei carabinieri di Legnago e San Bonifacio per contrastare i furti in casa

Torna su
VeronaSera è in caricamento