Sacerdote 70enne scivola in montagna. Trasportato in elicottero a Borgo Trento

Il religioso è caduto per una cinquantina di metri, ha battuto la testa e ha perso conoscenza. Con lui durante l'escursione un'altra persona che ha dato l'allarme

È un sacerdote di 70 anni, iniziali L.B., l'uomo soccorso ieri dall'elicottero del 118 vicino al rifugio Papa, nel vicentino, dopo un'escursione fatta insieme ad un'altra persona sul monte Pasubio. Sul posto anche gli uomini del soccorso alpino di Schio

Il religioso è scivolato, cadendo in una scarpata da un'altezza di cinquanta metri e battendo la testa in modo violento. Il 70enne ha perso conoscenza ed è stato il suo compagno di escursione a dare l'allarme. L'arrivo del personale medico con l'elicottero è stato tempestivo e grazie alla barella portata dal soccorso alpino è stato possibile caricarlo sul mezzo volante e trasportarlo all'ospedale di Borgo Trento.

Le sue condizioni sono gravi a causa del forte trauma cranico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • "Strage di Santa Lucia" a Sommacampagna: il disastro aereo in località Poiane

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento