Rubano vestiti dentro Adigeo: coppia di coniugi finisce in manette

Sono stati arrestati dai carabinieri dopo essere stati sorpresi a trafugare 90 euro in indumenti da Primark e ora si trovano agli arresti domiciliari

Due coniugi sono finiti in manette nel pomeriggio di sabato, dopo essere stati sorpresi a compiere un furto nel centro commerciale Adigeo, a Verona. 
Si tratta di due persone originarie dello Sri Lanka, arrestate dai carabinieri della sezione radiomobile, perché sorprese a trafugare indumenti, del valore complessivo di 90 euro, nel negozio Primark, situato all'interno della struttura. 
Marito e moglie, rispettivamente di 35 e 29 anni, entrambi con precedenti, sono stati posti agli arresti domiciliari a disposizione dell'Autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

Torna su
VeronaSera è in caricamento