Rubano vestiti dentro Adigeo: coppia di coniugi finisce in manette

Sono stati arrestati dai carabinieri dopo essere stati sorpresi a trafugare 90 euro in indumenti da Primark e ora si trovano agli arresti domiciliari

Due coniugi sono finiti in manette nel pomeriggio di sabato, dopo essere stati sorpresi a compiere un furto nel centro commerciale Adigeo, a Verona. 
Si tratta di due persone originarie dello Sri Lanka, arrestate dai carabinieri della sezione radiomobile, perché sorprese a trafugare indumenti, del valore complessivo di 90 euro, nel negozio Primark, situato all'interno della struttura. 
Marito e moglie, rispettivamente di 35 e 29 anni, entrambi con precedenti, sono stati posti agli arresti domiciliari a disposizione dell'Autorità giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 agosto 2019

  • Investe il marito, facendo retromarcia col motoscafo. 53enne in ospedale

  • Frontale tra auto a Vigasio: quattro feriti in ospedale, grave un ragazzo

Torna su
VeronaSera è in caricamento