Il sindaco di Roverchiara Loreta Isolani e il marito positivi al coronavirus

La prima cittadina lo ha annunciato ai cittadini via Facebook, rassicurando tutti. «Io e mio marito Claudio stiamo bene e continuiamo a lavorare tra le mura domestiche»

Il municipio di Roverchiara (Foto Facebook)

Anche il sindaco di Roverchiara, Loreta Isolani, insieme al marito Claudio Valente, ex presidente di Coldiretti, sono positivi al coronavirus.
La prima cittadina del comune della Bassa aveva avuto dei sintomi influenzali molto leggeri a cui non aveva dato grosso peso. Successivamente, avendo saputo di poter essere stata a contatto con dei cittadini contagiati si è messa volontariamente in isolamento precauzionale insieme al marito ed ha chiamato il medico. Sottoposta al test, dopo otto giorni, ha ricevuto ieri, 25 marzo, i risultati: positiva sia lei che il marito.

L'annuncio è stato dato subito da Loreta Isolani via Facebook, attraverso la pagina ufficiale del Comune di Roverchiara. Nel suo messaggio, il sindaco ha comunque rassicurato tutti, scrivendo di stare bene e di poter continuare il suo lavoro dalle mura domestiche, insieme agli altri amministratori e dipendenti comunali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento